Le tue scarpe emettono fastidiosi rumori?

Segui i consigli di TOMA calzature per eliminarli.

Ti sarà capitato qualche volta di indossare un paio di scarpe nuove, di qualità. Magari della Nero Giardini o Café Noir, siano esse di ginnastica, di cuoio, di vernice o di quant'altro, e di avvertire, camminando, un cigolio molto simile allo squittio di un topolino. E' un suono che ti avrà causato del disagio e dell'imbarazzo, in quanto, volente o nolente, esso è tale da catturare l'attenzione degli altri.


Ecco alcuni suggeriemnti per porre rimedio alle tue scarpe "rumorose":


1 - Lo squittio delle tue scarpe potrebbe essere causato da un po' di umidità che si è depositata all'esterno di essa. Allora prendi un asciugacapelli, impostalo sul calore basso e a velocità ridotta e cerca di dirigerne il flusso di calore sulla tomaia esterna e anche su quella interna, cercando di asciugare l'eventuale deposito di umidità. Se quest'ultima si presenta maggiormente all'interno della tomaia, oltre all'uso dell'asciugacapelli, puoi prelevare un paio di cucchiaini di borotalco e metterlo all'interno. Quindi, perché esso abbia a diffondersi da un lato all'altro, ti basterà agitare un po' la scarpa. Vedrai che il borotalco sarà in grado di assorbire l'eventuale umidità interna. Terminato l'intervento, verifica la situazione. Indossa le scarpe e cammina su e giù per la casa. Se lo squittio persiste passa ad un secondo intervento.


2 - Potrebbe essere una tomaia in pelle troppo rigida e dura. Allora non ti resta che ammorbidirla con prodotti idonei alla pelle, cioè dei lubrificanti spray. Irrora con esso la tomaia, lascia sostare quanto erogato per un poco e poi ripassaci con un panno morbido. Ovviamente anche questa prova andrà testata con una passeggiatina in casa. E passiamo ad un'altra possibile causa dello squittio.

3 - Altre volte può dipendere da una scarsa aderenza o anche da un attrito tra sottopiede e suola. Allora che fare? Ti espliciterò le diverse modalità di intervento da porre in campo. Eccole. Puoi tirar fuori la soletta e spargere, anche in questo caso, sulla suola uno strato di talco, oppure provare a sostituire il sottopiede con un altro completamente nuovo e, non ultimo, applicare un adesivo impermeabile che permetterà alla soletta di aderire per bene alla suola.

4 - Altro rimedio, altro tentativo: passate la carta vetrata sulle suole di cuoio nuove e poi strofinate il cuoio con olio di lino leggermente riscaldato, che penetrando nei pori della pelle, farà sparire il rumore. Questa operazione è utile anche per migliorare durata e resistenza delle suole.

Visitate il negozio di TOMAcalzature.com, offre una vasta scelta di scarpe e borse Nero Giardini e Café Noir, a prezzi concorrenziali ed offrendo un servizio pre e post vendita sempre più efficenta. Acquista in contrassegno, la spedizione sarà gratis e non ci sarà nessuna commissione aggiuntiva.


Scroll To Top